Golden Visa in Portogallo
 
Qualsiasi cittadino non UE / AELS può richiedere un golden visa in Portogallo o un visto per investitori portoghesi, a condizione che effettui almeno uno degli investimenti di seguito indicati, come singolo imprenditore o tramite un’impresa costituita in Portogallo o altro Stato membro dell’UE.

Devi soddisfare almeno una delle seguenti categorie per richiedere la residenza portoghese per investimento:

Trasferimento in conto capitale di almeno 1 milione di euro in Portogallo
La creazione di almeno 10 posizioni di lavoro in Portogallo
L’acquisto di proprietà immobiliari in Portogallo vale almeno EUR 500.000
L’acquisto di proprietà immobiliari in aree di rigenerazione urbana portoghese di almeno 30 anni al valore di almeno 350.000 euro
Investimento di almeno 350.000 euro nella ricerca scientifica in Portogallo
Investimento di almeno 250.000 euro in arte, cultura e patrimonio portoghesi
Investimento di almeno 500.000 euro in piccole e medie imprese in Portogallo.
Il visto per gli investitori del Portogallo copre gli azionisti di società già costituite in Portogallo, o in un altro Stato dell’UE con una residenza stabile in Portogallo e gli obblighi fiscali soddisfatti. L’investimento stabilito per il visto d’oro deve essere mantenuto per un minimo di cinque anni dalla data di costituzione del visto d’oro portoghese